Arte sui Muri | logo

Arte sui Muri | facciate dipinte liguri|trompe l’oeil|insegne dipinte|decorazioni|soffitti dipinti|tecnica affresco Affreschi

Affreschi

 

 

Nella primavera del 1998, a Levanto, abbiamo avuto l'opportunità di ralizzare una facciata dipinta con la tecnica tradizionale dell'affresco.

Essa prevede la stesura di colori a calce sull'intonaco ancora fresco in maniera che i pigmenti penetrino e si fissino sul supporto grazie alla reazione di carbonatazione della calce a contatto con l'anidride carbonica presente nell'aria. I pigmenti, terre naturali e ossidi minerali, vanno sciolti nell'acqua o latte di calce ottenuti dal grassello, una pasta bianca risultante dallo spegnimento in fossa della calce viva.

Dopo aver rilevato i colori e gli elementi della decorazione preesistente incisi sul vecchio intonaco, si è proceduto al disegno degli spolveri mentre in grandi recipienti si andacvano formando l'acqua o latte di calce necessari per la composizione delle tinte; queste asciugando schiariscono notevolmente quanto più è presente la calce nella miscela e quindi per ottenere colori più intensi bisogna diminuirne la quantità.

Si è resa quindi necessaria una lunga fase di prove per determinare il giusto equilibrio delle  tinte di base e la gamma dei chiaroscuri.

Successivamente,in accordo  con l'impresa  esecutrice degli intonaci, si è deciso di dividere orizzontalmente la facciata in 5 "giornate" ( quantità di arenino da stendere ogni mattina perchè possa essere tinteggiata, tracciata, incisa e decorata prima che l'intonaco asciughi ).

Oltre ad una perfetta sincronia tra le varie maestranze, la realizzazione di un affresco richiede particolari condizioni climatiche che lo rendono possibile solo in determinati periodi dell'anno.

Queste problematiche unite alla moderna tempistica dell'edilizia e all'avvento  di nuovi materiali, ha fatto si che questa antica tecnica sia stata abbandonata nonostante la rapidità dell'esecuzione, il basso costo dei materiali e le ineguagliabili caratteristiche estetiche di morbidezza e vitalità dei colori.